ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Esperti Onu sull'attacco al convoglio umanitario in Siria: "E' stato un bombardamento aereo"


Siria

Esperti Onu sull'attacco al convoglio umanitario in Siria: "E' stato un bombardamento aereo"

Gli esperti incaricati dall’Onu di indagare sull’attacco contro un convoglio umanitario in Siria avvenuto il mese scorso e costato la vita a 20 persone, sono arrivati alla conclusione che si sia trattato di un bombardamento aereo.

Subito dopo l’episodio gli Stati Uniti avevano accusato le forze governative e l’aviazione russa di esserne responsabili.

Presentando i risultati dell’indagine, tuttavia, gli esperti hanno sottolienato che si tratta di conclusioni provvisorie.

“Un cratere gigante al suolo è quasi certamente provocato da una munizione aria-terra. Un segno lasciato da un missile, perché i tiri di artiglieria o di mortaio lasciano segni diversi da quelli che sono stati visti”.

Intanto l’esercito siriano è avanzato nel settore orientale di Aleppo entrando nel quartiere di Bustan Al-Basha.

Le immagini diffuse dai media governativi mostrano i soldati per le strade della città- simbolo della insurrezione contro Assad. Secondo le stesse fonti sarebbero stati individuati laboratori per la costruzione artigianale di bombe.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Israele blocca la "Flotilla delle donne" per Gaza e bombarda la Striscia