ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'uragano Matthew comincia a spazzare i Caraibi

Inondazioni e venti previsti superiori ai 200 km orari

Lettura in corso:

L'uragano Matthew comincia a spazzare i Caraibi

Dimensioni di testo Aa Aa

I Caraibi sono in stato di massima allerta per il passaggio dell’uragano Matthew.

Ad Haiti si prevedono venti fino a 230 km orari. La popolazione di questo che è il più povero paese delle Americhe si prepara come può.

Un abitante di Cité Soleil:

La gente si sta organizzando, sappiamo che l’uragano sta arrivando, ci passiamo le informazioni con i nostri mezzi. Se le cose si mettono male cercheremo di condividere le risorse.

Oltre ad Haiti, sulla strada di questo uragano di categoria 4 su 5 ci sono la Giamaica, le provincie orientali di Cuba, le Bahamas e forse anche la costa della Florida.

Evacuazioni

La Giamaica ha già cominciato a subire le forti precipitazioni che accompagnano questi fenomeni atmosferici. L’aeroporto della capitale Kingston è stato chiuso e molte zone sono allagate.

A Cuba, il governo ha disposto l’evacuazione di oltre 300mila abitanti della parte orientale dell’isola. Ma anche la parte centrale è minacciata visto che Matthew trascina con sé un’area di turbolenza del diametro di circa 300 km.