ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Usa-Russia, non c'è accordo sulla crisi siriana


Siria

Usa-Russia, non c'è accordo sulla crisi siriana

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

La crisi siriana complica sempre di piu’ i rapporti tra Stati Uniti e Russia, ormai ai minimi termini.

Dal ministero degli esteri di Mosca si susseguono dichiarazioni. Il viceministro degli affari esteri ha detto che è interrotto ogni contatto tra le forze militari americane e russe in Siria. Il titolare del dicastero degli esteri Sergej Lavrov,poi, ha accusato Washigton dicendo che gli accordi sulla Siria vanno salvati ma che ora sono in un limbo perchè non è chiaro come gli Stati Uniti si rapportano ai gruppi d’opposizione siriani, “a una buona parte di questi”, ha detto.

Le dichiarazioni di Lavrov arrivano durante una visita in Cambogia, nel corso di una conferenza stampa con il suo omologo.
Contatti tra Washington e Mosca ci sono stati nei giorni scorsi, dopo la rottura della tregua e i bombardamenti russi sui ribelli di Aleppo. Il segretario di Stato americano John Kerry ha redarguito Mosca sulla necessità di normalizzare la situazione ad Aleppo . Nella città siriana nelle scorse ore è stato bombardato anche un ospedale.

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Afghanistan: i talebani attaccano Kunduz. Operazione in grande stile