ULTIM'ORA

Il pontefice è rimasto 10 ore in Azerbaijan per incoraggiare la società multireligiosa del paese nel quale si è appena svolto un referendum che ha esteso i poteri del presidente.

L’Azerbaigian è il secondo più grande paese musulmano sciita dopo l’Iran. La piccola comunità cattolica è composta da meno di 300 persone.

Francesco ha incontrato i rappresentanti di tutte le principali fedi, nonché il presidente Ilham Aliyev prima di tornare a Roma.

Altri No Comment