ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Papa porta in Georgia un messaggio di pace e un invito al dialogo

Un messaggio di pace con un invito al dialogo: è quello che il Pontefice ha portato in Georgia, prima tappa del suo viaggio apostolico di tre giorni nel Caucaso.

Lettura in corso:

Il Papa porta in Georgia un messaggio di pace e un invito al dialogo

Dimensioni di testo Aa Aa

Un messaggio di pace con un invito al dialogo: è quello che il Pontefice ha portato in Georgia, prima tappa del suo viaggio apostolico di tre giorni nel Caucaso. All’aeroporto della capitale Tbilisi ad aspettarlo c’erano il presidente Margvelashvili e il patriarca di tutta la Georgia, primate della Chiesa apostolica ortodossa georgiana, Ilia II. Il Papa si è poi spostato al palazzo presidenziale per la visita al capo dello Stato e per incontrare rappresentanti della società civile.

“In troppi luoghi della terra sembra prevalere una logica che rende difficile mantenere le legittime differenze e le controversie – che sempre possono sorgere – in un ambito di confronto e dialogo civile dove prevalgano la ragione, la moderazione e la responsabilità”, ha detto il Papa.

Quella georgiana è una delle chiese più rigide dell’ortodossia. A dare il non benvenuto al Papa un gruppo di ortodossi che si è radunato in forma di protesta davanti all’aeroporto. Domenica il Pontefice si sposterà in Azerbaigian.