ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Messico, 3 genitori biologici: è nato il primo bambino con 2 madri


mondo

Messico, 3 genitori biologici: è nato il primo bambino con 2 madri

È il frutto di 20 anni di tentativi, ha ormai 5 mesi ed è il primo bambino al mondo per il quale non valga l’antico adagio “mater semper certa, pater nunquam”. Ha infatti il Dna di 3 genitori: un padre e due madri. È nato lo scorso 6 aprile ma la notizia è stata pubblicata soltanto ora dal settimanale britannico New Scientist.

La tecnica è stata adottata dall’equipe medica statunitense del Dottor John Zhang che ha operato in Messico in quanto la pratica non è ancora legale negli Usa. Il Regno Unito è il primo stato ad aver dato il via libera, l’anno scorso.

L’intervento è consistito nel fecondare con lo sperma del padre una cellula in cui sono presenti il Dna nucleare della madre e il Dna mitocondriale di una donatrice.

La tecnica è finalizzata ad evitare che vengano trasmesse al feto le mutazioni genetiche da cui è affetta la madre. A richiedere l’intervento è stata una coppia della Giordania che ha tentato di aver figli per 20 anni ed aveva già perso due bambini nati con una sindrome del sistema nervoso.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Siria. Raid su Aleppo, almeno 11 vittime, situazione disperata per i civili