ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Siria: massiccia offensiva delle forze pro-Assad ad Aleppo


Siria

Siria: massiccia offensiva delle forze pro-Assad ad Aleppo

Vasta offensiva delle forze di Damasco e dei loro alleati nelle zone di Aleppo controllate dai ribelli. I soldati pro-Assad avanzano verso la città vecchia da quattro fronti.

Mentre la cancelliera tedesca Merkel
sottolinea che è molto difficile, in questa situazione, pensare a una no-fly zone per l’arrivo di aiuti umanitari, come auspicato dal suo ministro degli esteri Frank-Walter Steinmeier, l’Organizzazione Mondiale della Sanità rilancia l’allarme sulla condizione dei civili.

La portavoce Fadela Chaib dichiara: “L’escalation dei combattimenti ad Aleppo sta provocando sempre più vittime ogni giorno. L’OMS chiede un’immediata riapertura dei corridoi umanitari per evacuare i malati dalla zona est della città. Sono rimasti solo 35 medici nella zona est di Aleppo a prendersi cura di centinaia di feriti, il cui numero sta crescendo.”

Anche l’Unicef sottolinea la gravità della situazione umanitaria ad Aleppo, denunciando il fatto che oltre 100.000 bambini sono
costretti a bere acqua contaminata.
Oltre 250 mila civili sono intrappolati nella parte della città che si trova sotto assedio.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Dibattito TV Clinton-Trump: entrambi si dichiarano vincitori