ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Siria, attaccato convoglio umanitario ONU, almeno 12 vittime

mondo

Siria, attaccato convoglio umanitario ONU, almeno 12 vittime

Pubblicità

Sono almeno 12 le vittime dell’attacco ad un convoglio umanitario delle Nazioni Unite avvenuto in Siria, vicino ad Aleppo.

Secondo l’Osservatorio Siriano dei Diritti Umani la maggior parte delle vittime sarebbero conducenti dei camion che viaggiavano per conto della Mezza Luna Rossa siriana. Secondo le prime indicazioni il convoglio era composto da circa 18 mezzi.

Ad effettuare il bombardamento sono stati caccia da guerra non identificati. Il convoglio è stato colpito nei pressi di Auram Al-Kubra, ad Ovest di Aleppo.

L’attacco è avvenuto subito dopo che il Comando Superiore delle Forze Armate siriane aveva diffuso un comunicato con il quale dichiarava terminata la tregua durata una settimana e che era stata concordata e mediata da Stati Uniti e Russia.

Dopo la fine del cessate il fuoco i bombardamenti si sono concentrati nella provincia di Aleppo dove almeno 32 persone hanno perso la vita.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo