ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Esplosione a New York: il sindaco, vigili ma non terrorizzati

mondo

Esplosione a New York: il sindaco, vigili ma non terrorizzati

Pubblicità

Subito tanta paura. Poi il sollievo di non essere ripiombati in un incubo paragonabile alla tragedia delle Torri Gemelle, le cui numerose vittime sono state commemorate solo pochi giorni fa.

Mentre le indagini sull’esplosione a Chelsea proseguono, i newyorchesi riprendono la loro vita normale, i turisti passeggiano per Manhattan.

Un residente sottolinea come dopo la tragedia di Ground Zero sia un sollievo per tutti pensare che non sia accaduto nulla di simile. Una newyorchese dice che non bisogna lasciarsi spaventare: “Continuo a girare nella mia città perché la amo e penso sia il miglior posto dove stare in momenti come questi. Sento che la situazione è sotto controllo, che sono in grado di gestirla. Insomma mi sento ancora sicura qui”

Un sentimento in linea con il messaggio che il sindaco Bill de Blasio ha rivolto ai suoi concittadini: restate vigili ma consapevoli di essere in uno dei posti più sicuri al mondo.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo