ULTIM'ORA

Lettura in corso:

I russi al voto per il rinnovo della Duma. Elezioni senza sorprese per il potere

mondo

I russi al voto per il rinnovo della Duma. Elezioni senza sorprese per il potere

Pubblicità

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

In Russia si sono aperti i seggi per le elezioni politiche e amministrative parziali. Gli oltre 111 milioni di elettori rinnovano la Camera bassa del parlamento, la Duma, una quarantina di consigli regionali e 5mila consigli comunali.

La Russia è divisa in 11 fusi orari dunque gli exit polls verranno diffusi solo dopo la chiusura dei seggi nel territorio russo più occidentale, ossia l’enclave di Kaliningrad, tra Polonia e Lituania.

Niente sorprese per Putin

Dalle urne non dovrebbero uscire sorprese. I partiti vicini al Cremlino e in particolare Russia unita attualmente guidato dal premier Dmitri Medvedev sono i favoriti dai sondaggi. L’opposizione è frantumata in piccoli partiti spesso in lotta fra loro. L’unica vera incognita è l’affluenza alle urne.

Gli esperti internazionali inviati dall’ Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa vegliano sul regolare svolgimento del voto.

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo