ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Berlino: nuova batosta elettorale per Merkel, vola la destra xenofoba di AFD

mondo

Berlino: nuova batosta elettorale per Merkel, vola la destra xenofoba di AFD

Pubblicità

Storica débacle del partito di Angela Merkel alle elezioni regionali di Berlino. E nuovo successo della destra populista di Afd. Gli alleati della Lega Nord in Europa, dopo il trionfo in Meclemburgo-Pomerania, vanno bene anche nella cosmopolita capitale tedesca.

La Cancelliera continua a pagare per la sua politica sull’immigrazione. La Cdu non supera il 18% delle preferenze, perdendo oltre 5 punti rispetto alle precedenti consultazioni, mentre vola Alternativa per la Germania (Afd) che si attesta intorno al 14%.

Sfrattata la Cdu dal municipio di Berlino, si profila ora un regolamento di conti interno alla coalizione guidata da Merkel. Il tempo stringe e bisogna correre ai ripari in vista delle politiche di settembre 2017. In discussione la quarta candidatura della Cancelliera.

La Spd si riconferma primo partito nella capitale tedesca con oltre il 21% dei voti. Senza la Cdu l’amministrazione dovrebbe sterzare a sinistra, con una nuova alleanza con la Sinistra (Linke) e i Verdi.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo