ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Germania: decine di migliaia di persone tornano in piazza per ribadire il no a TTIP e CETA

mondo

Germania: decine di migliaia di persone tornano in piazza per ribadire il no a TTIP e CETA

Pubblicità

Nonostante la pioggia, decine di migliaia di persone sono scese in strada a Berlino per ribadire il proprio no agli accordi di libero commercio tra Unione europea e Stati Uniti, il cosiddetto TTIP e con il Canada, il meno conosciuto CETA.

Nella capitale la manifestazione, convocata da sindacati, organizzazioni ambientaliste e perfino comunità religiose, ha preso il via a mezzogiorno dalla centralissima Alexanderplazt. Immagini simili arrivano da Francoforte, Colonia, Monaco di Baviera, Amburgo, Stoccarda e Lipsia.

L’accordo tra Bruxelles e Ottawa dovrebbe essere ratificato a ottobre, mentre quello con Washington sembra ormai in forse, perché Paesi come Francia e Austria si sono dichiarati contrari
a un testo che di fatto introdurrebbe in Europa norme meno severe, in materia di tutela dell’ambiente e dei consumatori, di quelle attualmente vigenti.

Anche in Germania il vice-cancelliere, il socialdemocratico Sigmar Gabriel, ha criticato duramente il trattato di libero scambio. La cancelliera Angela Merkel invece continua a dichiararsi favorevole e spera in una conclusione positiva dei negoziati con gli Stati Uniti entro la fine dell’anno.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo