ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Hillary Clinton torna in campagna: 'mi sento bene e non mollo'

mondo

Hillary Clinton torna in campagna: 'mi sento bene e non mollo'

Pubblicità

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Hillary Clinton è tornata in pista. Dopo il malore dell’11 settembre, la diagnosi di polmonite e le polemiche sul suo reale stato di salute, la candidata democratica per la Casa bianca riparte da un comizio nella Carolina del Nord, per dire a tutti: mi sento molto bene.

Ma il vero problema per Clinton è che, secondo i sondaggi, questo stop le ha fatto perdere terreno nelle intenzioni di voto in stati chiave, come la Florida e l’Ohio:

Lo confesso, non sarò mai lo showman che è il mio avversario e la cosa non mi dispiace. Basta vedere lo spettacolo che ha organizzato con il medico. E vi dico un’altra cosa: mi hanno rivolto ogni genere di accuse, ma nessuno potrà mai accusarmi di essere una che rinuncia, per quanto il gioco si faccia duro, non sono una che si fa da parte!

Sfida a colpi di cartelle cliniche

Per il candidato repubblicano Donald Trump è durato poco il momento del fair play. Il miliardario è andato in televisione con un dottore, che ha analizzato per i telespettatori la sua cartella clinica.

Risultato: Trump ha solo il colesterolo un po’ alto, ma sta benone, mentre Hillary, sempre a detta di Trump, ‘non si regge in piedi’.

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo