ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Ucraina: Kiev si impegna a rispettare la tregua da mezzanotte

mondo

Ucraina: Kiev si impegna a rispettare la tregua da mezzanotte

Pubblicità

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Accordo raggiunto per un cessate il fuoco in Ucraina dell’Est a partire da questo giovedì. L’annuncio del ministro degli Esteri tedesco, Frank-Walter Steinmeier, arriva al termine del vertice con gli omologhi di Ucraina e Francia a Kiev.

La decisione segue la tregua unilaterale dichiarata dai leader delle regioni separatiste 24 ore prima.

“Oggi siamo venuti qui con l’impegno da parte di Mosca, che ci è stato annunciato ieri, che a partire questo giovedì a mezzanotte e per i prossimi sette giorni, inizierà il cessate il fuoco da parte dei separatisti”, ha detto Steinmeier.

Mosca si impegna a far rispettare la tregua.

“Abbiamo ribadito la nostra adesione agli accordi di Minsk – ha aggiunto il ministro degli Esteri francese, Jean-Marc Ayrault – Non c‘è alternativa, non vi è alcun piano B. L’accordo di Minsk deve essere applicato”.

Sul tavolo anche la questione dei prigionieri ucraini detenuti nel Donbas e in Russia. I prossimo passi saranno un nuovo vertice con Mosca e il rispetto degli accordi di Minsk.

“Dobbiamo attendere di vedere quali passi farà la Russia e quali saranno le garanzie offerte da Mosca – ha dichiarato il ministro degli Esteri ucraino, Pavlo Klimkin – a cominciare dalla disponibilità per organizzare un nuovo vertice del formato Normandia”.

Dall’inizio degli scontri, nella primavera del 2014, il conflitto ha provocato 9.500 vittime.

La prossima settimana potrebbe essere firmato un accordo per il ritiro parziale delle truppe.

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo