ULTIM'ORA

Migliaia di musulmani hanno partecipato alla ‘lapidazione del diavolo’, il rito svoltosi lunedì 12 settembre che dà il via alle celebrazioni dell’Id al-adha (la festa dello Sgozzamento) che conclude l’Hajj.

I pellegrini vestiti con l’Ihram, la tradizionale veste bianca, lanciano pietre contro tre steli che rappresentano il demonio, proprio come fece Maometto 1400 anni fa.

Per questa occasione le autorità saudite hanno messo in atto ingenti misure di sicurezza in modo da evitare il ripertersi della strage dello scorso anno, quando più di 700 persone morirono nella calca.

Pubblicità
Pubblicità

Altri No Comment