ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Il britannico Julian King difende sua candidatura a Commissario Ue a Strasburgo

mondo

Il britannico Julian King difende sua candidatura a Commissario Ue a Strasburgo

Pubblicità

Un britannico come responsabile dell’agenda sicurezza europea ai tempi della Brexit.

Davanti alla Commissione Libertà civili, giudizia e affari interni del Parlamento Europeao, il Commissario designato Sir Julian King ha preso la parola dando il via all’iter che dovrebbe portare alla sua conferma. Una candidatura spinosa. E King ha rotto il ghiaccio parlando a lungo in francese.

“A scanso di equivoci vorrei chiarire che, se sarò confermato, cercherò di adempiere ai miei compiti al massimo delle mie capacità nell’interesse generale dell’Europa, esclusivamente nell’interesse generale dell’Europa” ha detto.

King subentra a Jonathan Hill dimessosi subito dopo il referendum del 23 giugno. Il portafoglio stabilità finanziaria è stato trasferito al Vicepresidente Valdis Dombrovskis. E per King il Presidente della Commissione Jean Claude Juncker ha creato il nuovo portafoglio della sicurezza europea.

Non tutti però sono pronti ad accettare la candidatura senza che vengano chiarite le implicazioni di una scelta che è evidentemente tutta politica. L’eurodeputata liberale olandese Sophie in’t Veld: “Il Regno Unito beneficia di una clausola di rinuncia da molti anni ed ora c‘è la Brexit” dice ai microfoni di euronews. “Il Regno Unito ha declinato l’assunzione della presidenza dell’Unione Europea. Quindi prima di procedere al voto vorremmo avere dei chiarimenti sul contesto politico. Il signor Juncker dovrebbe fornire dei chiarimenti riguardo a questa nomina”.

Se il parere del Parlamento sarà positivo – e si tratta di un parere non vincolante – dovrà essere confermato dal voto della plenaria.

Sandor Zsiros, inviato di euronews a Strasburgo: “I membri del Parlamento Europeo decideranno giovedì se dare o meno appoggio al candidato britannico”.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo