ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Champions League: acuto del Napoli, straripanti Barcellona e Bayern

Sport

Champions League: acuto del Napoli, straripanti Barcellona e Bayern

Pubblicità

Primo turno dell’edizione 2016-2017 della Champions League.

Nel Gruppo A, il Paris Saint-Germain impatta con l’Arsenal, in una delle sfide di maggiore interesse: vantaggio fulmineo a firma di Cavani, che poi fallisce svariate chances, e pari nella ripresa ad opera di Alexis Sanchez.

Nell’altro scontro in programma, il Basilea pareggia contro i bulgari del Ludogorets (reti di Cafú e Steffen).

Girone B: vince il Napoli sul terreno dell’ostica Dinamo Kiev: 2-1, con marcature di Garmash e doppietta di Milik, tutte nel primo tempo.

Nella ripresa, i partenopei reggono bene gli attacchi dei padroni di casa, rimasti in dieci, raggranellando il prezioso successo.

Beffa, invece, per il Benfica, raggiunto allo scadere tra le mura amiche dal Besiktas, gol a firma dell’argentino Cervi e Talisca.

Nel gruppo C, dopo il flop in campionato, il Barcellona si riscatta ampiamente al “Camp Nou”, superando il Celtic (che fallisce anche un rigore) per 7-0, grazie alla tripletta di Messi, alla doppietta di Suarez e ai gol di Neymar ed Iniesta.

Rinviata per pioggia a mercoledì la gara tra il Manchester City ed il Borussia Mönchengladbach.

Per chiudere, il girone D, col rinnovato Bayern Monaco, targato Ancelotti, che passeggia 5-0 contro i russi del Rostov, con Lewandowski (su rigore), Mueller, Bernat e doppietta di Kimmich.

L’Atletico Madrid, invece, espugna il terreno del PSV Eindhoven (anche per gli olandesi un rigore fallito), grazie alla rete di Niguez.

Mercoledì, le altre partite in cartellone: nel gruppo E, il Bayer Leverkusen ospiterà tra le mura amiche il CSKA Mosca, mentre il Monaco, capolista in Francia, esordirà in trasferta sul terreno del Tottenham.

Girone F: il Real Madrid, campione uscente, sarà di scena al “Bernabeu” contro lo Sporting Lisbona; nell’altra sfida del raggruppamento, il Borussia Dortmund se la vedrà in Polonia, a Varsavia, contro il Legia.

Nel gruppo G, il Leicester di Claudio Ranieri disputerà fuori casa la prima partita, nella fattispecie sul campo di gioco del Bruges; Porto-Copenhagen sarà invece l’altra partita prevista in tabellone.

Per chiudere, il girone H, col Lione in casa contro la Dinamo Zagabria, e la Juventus, rinvigorita dalla partenza a razzo in campionato, allo “Stadium” al cospetto del Siviglia.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo