ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Bombardieri USA sorvolano la Corea del Sud

mondo

Bombardieri USA sorvolano la Corea del Sud

Pubblicità

Due bombardieri statunitensi hanno sorvolato la Corea del Sud in una dimostrazione di forza e di solidarietà con Seul.
Provenienti dalla base militare di Guam, nel Pacifico, i velivoli erano scortati da caccia americani e sudcoreani.

Il gesto arriva in risposta al quinto test nucleare della Corea del Nord.

La Cina invita tutte le parti ad evitare passi che accrescano la tensione nell’area, mentre l’inviato speciale di Washington a Seul, Sung Kim, dichiara: “È nostra intenzione, condivisa con la Repubblica di Corea, ottenere al più presto una forte risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell’Onu che includa nuove sanzioni.”

Gli Stati Uniti, che dispongono di 28.500 militari in Corea del Sud, intendono dispiegare nella penisola uno scudo antimissile. Una misura cui è contraria la Cina, che teme che un sistema estremamente sofisticato così vicino al proprio territorio possa essere utilizzato anche per sorvegliare il suo apparato militare.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo