ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Tennis, US Open: Flushing Meadows incorona Wawrinka

Sport

Tennis, US Open: Flushing Meadows incorona Wawrinka

Pubblicità

Stan Wawrinka vince gli Open degli Stati Uniti, sconfiggendo Novak Djokovic, n. 1 al mondo, col punteggio di 6- 7, 6-4, 7-5, 6-3, in poco meno di 4 ore di gioco.

A Flushing Meadows, l’elvetico, testa di serie n. 3 del ranking, patisce l’avvio veemente del serbo, forte dei precedenti largamente a suo favore, il quale costringe l’antagonista sulla difensiva: il primo set si decide al tie break in favore di Djoko, alla ricerca del 13esimo Slam in carriera.

La reazione dello svizzero inizia prorompente nella seconda partita: nonostante qualche errore di troppo, Wawrinka impone il suo gioco, incentrato su forti conclusioni dal fondo che sfiancano l’avvversario.

Ogni set è una battaglia, ed il terzo non si esime dalla regola: si gioca punto a punto, ma lo svizzero ora ha una marcia in più e la spunta.

Nel quarto set, infine, un palese calo fisico del serbo consente a Wawrinka di involarsi sul 3-0 e chiudere poi 6-3.

L’elvetico diventa così il terzo tennista della storia capace di vincere tre Slam differenti nelle prime tre finali disputate.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo