ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Liberato uomo che cerco di uccidere presidente Usa Ronald Reagan

mondo

Liberato uomo che cerco di uccidere presidente Usa Ronald Reagan

Pubblicità

Dopo 35 anni John Hinckley Jr., l’uomo che sparò a Ronald Reagan, è stato dimesso per buona condotta dall’ospedale psichiatrico in cui era ricoverato. Hinckley si trova ora a casa di sua madre in Virginia. Il 30 maggio 1981 sparò sei colpi di pistola diretti all’ex presidente, fuori da un albergo di Washington. Il movente? Impressionare l’attrice Jodie Foster. Venne giudicato non colpevole per infermità mentale: decisione che, all’epoca, fece montare l’indignazione nell’opinione pubblica. Evitò così la pena di morte.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo