ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Ciclismo, Vuelta: Quintana, ultima fatica prima della festa

Sport

Ciclismo, Vuelta: Quintana, ultima fatica prima della festa

Pubblicità

Il 22enne transalpino Pierre Latour vince la 20esima e penultima tappa della Vuelta di Spagna, da Benidorm ad Alto de Aitana, di 193 km.

Il francese batte allo sprint il colombiano Atapuma, terzo posto per l’italiano Fabio Felline.

Ad una tappa dal termine, la notizia è però la virtuale, definitiva incoronazione dell’attuale maglia rossa, che il britannico Froome tenta svariate volte di staccare, senza successo.

In classifica generale, infatti, Vuelta oramai nelle mani di Nairo Quintana, che domenica, ultimati i 104 km con arrivo a Madrid, succederà a Fabio Aru, vincendo la seconda grande corsa in carriera dopo il Giro d’Italia 2014 e diventando il secondo colombiano a far propria la Vuelta (Lucho Herrera vinse nel 1987).

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo