ULTIM'ORA

Lettura in corso:

New York: moda strettamente americana

Cult

New York: moda strettamente americana

In partnership con

Come ve la immaginate una mise per una serata jazz? Tom Ford forse l’immagina cosi’, impastata con tinte mai troppo ruvide, con signorine piene di lacciuoli e ragazzotti impacciati appena usciti dal college. Siamo alla settimana della moda di New York che almanacca le collezioni dell’autunno inverno alle porte.

Ford gioca con lane, cuoio, pellice sintetiche in sodalizio virtuoso per una collezione agile e con soluzioni relativamente originali.

Nicholas K gioca invece coi colori del deserto e impiega tessuti sostenibili per la primavera/estate 2017.

Il marchio (di stanza a New York) definisce affettuosamente il suo stile ‘nomade urbano’ come se anche le nostre città dovessero trasformasi in un gran deserto.

Ed ecco il decalogo di giacche asimmetriche, abiti e gonne sono stati creati per assumere toni col ocra, terra, salvia. Molto ampia la scelta dei tessuti. E poi le immancabili visiere avvolgenti over-size.

Il marchio Nicholas K è gestito dal duetto Christopher e Nicholas Kunz che hanno fondato la maison a New York nel 2003.

La settimana della moda di New York si conclude il 15 settembre.

Prossimo Articolo