ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

E se Apple avesse perso ... il filo?

Gli auricolari senza filo sono l'ultima novità di Apple. Una svolta tecnologica epocale per l'azienda di Cupertino, una innovazione che lascia perplessi secondo molti potenziali utilizzatori.

Lettura in corso:

E se Apple avesse perso ... il filo?

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli auricolari senza filo sono l’ultima novità di Apple. Una svolta tecnologica epocale per l’azienda di Cupertino, una innovazione che lascia perplessi secondo i potenziali utilizzatori.

Gli AirPods, così si chiamano, sfoggiano una nuova linea aerodinamica secondo Apple, comparabile solo a quella di un asciugacapelli vecchio stile secondo i più critici.

https://twitter.com/FeyaadAllie/status/773597070422859780

Su internet questa novità tecnologica divide: “Perché dire addio ai fili?”, si chiedono in tanti: “Riposino in pace”, recita uno dei tanti commenti, “Grazie per la musica”“.

https://twitter.com/BrandonVitale/status/773557712059822081

Ma voltare pagine per molti è impossibile. L’auricolare senza filo va ricaricato e come osserva un internauta: “La vita è troppo corta per ricaricare anche gli auricolari tutte le sere”.

https://twitter.com/debostic/status/773589976621707265

Senza contare il rischio di perderli: “Ancora non li ho comprati e già non ne trovo uno”- e poi a causa delle dimensioni rappresentano un rischio per i bambini, secondo altri spettatori della novità a numerosi zeri.

L’entusiamo verso gli Airpods cala drammaticamente infatti quando si fa riferimento al prezzo. Vengono venduti separatamente e costano 159 dollari. Un altro aspetto che fa rimpiangere il caro vecchio intricato filo.