ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Germania: a Colonia 30.000 curdi manifestano contro Erdogan

mondo

Germania: a Colonia 30.000 curdi manifestano contro Erdogan

Pubblicità

Trentamila curdi sono scesi in piazza a Colonia per manifestare contro il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, definito un dittatore. La cifra è stata fornita dalle autorità tedesche. Gran parte dei manifestanti indossava una maglietta con il volto di Abdullah Ocalan, l’incarcerato capo del Pkk, dato che in Germania dal 1993 la formazione curda è al bando e non possono esserne esibiti simboli o bandiere. Il Pkk è considerato un’organizzazione terrorista da Turchia, Unione Europea e Stati Uniti. Ocalan sta scontando una condanna all’ergastolo e i manifestanti hanno chiesto che il loro leader venga scarcerato. Alla protesta era presente Selahattin Demirtas leader del partito di sinistra e procurdo HDP, quarta forza politica nel parlamento di Ankara. La manifestazione è stata voluta dall’organizzazione curda in Germania Nav-Dem.
Alcune settimane fa, sempre a Colonia, circa 40.000 turchi avevano manifestato a favore di Erdogan, dopo il fallito colpo di Stato.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo