ULTIM'ORA

Lettura in corso:

"Marlene Dietrich, com' eri...adesso rivivi in me"

Cult

"Marlene Dietrich, com' eri...adesso rivivi in me"

In partnership con

Cosa accade quando lo spirito di una grande attrice tedesca incontra una rivoluzionaria attrice ungherese?

Dopo avere interpretato brani classici e le diverse sfaccettature del teatro Andrea Fullajtár interpreta le canzoni e i pensieri di Marlene Dietrich nel nuovo spettacolo “Boomeran Baby”. La sua voce da contralto non è l’unica somiglianza con la grande star tedesca. Andrea è anche un’attivista per i rifugiati e i diritti delle donne.

ANDREA FULLAJTÁR, attrice: “Se sei una persona famosa maggiore diventa la tua responsabilità, non puoi tacere in certe occasioni. Se una minoranza viene attaccata chi altri puo’ alzare la voce se non chi è noto? D’altra parte come cittadina mi fa male restare zitta. Bisogna fare qualcosa.”

Lo spettacolo s’ispira alla vita, l’amore, la politica ed è basato sul libro della star del cinema intitolato “Dietrich ABC”.

ANDREA FULLAJTÁR: “Non ha mai avuto paura di dire quel che pensava, non ha mai avuto paura delle conseguenze delle sue parole. Questo mi ha colpito. Anche se spesso ha scontato gravi conseguenze per quel che ha detto o fatto. Per esempio rifiuto’ di diventare la vedette del cinema tedesco durante la dittatura hitleriana. Una decisione che creo’ grossi problemi alla sua famiglia rimasta in Germania”.

Nel corso dell’anno lo spettacolo è in tour sulle sponde del lago Balaton e soprattutto a Budapest. Una tournée estera è già prevista.

Prossimo Articolo

Cult