ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Sentimento economico in calo nell'Ue, investimenti fiacchi nel Regno Unito

economia

Sentimento economico in calo nell'Ue, investimenti fiacchi nel Regno Unito

Pubblicità

Il sentimento economico nell’eurozona e nell’Unione Europea diminuisce ad agosto. Le aspettative sono peggiorate in tutti i settori dall’industria ai servizi.

Nei Paesi della moneta unica l’indice Esi della Commissione Europea
è sceso di un punto, a 103,5. L’Italia è il secondo Paese dell’eurozona con il più forte declino del sentimento economico (-2,1).

In calo anche la fiducia dei consumatori: il pessimismo sul futuro dell’occupazione è compensato soltanto in parte da un maggiore ottimismo sulla situazione economica in generale.

Nel dopo-Brexit, non sono ottimiste neppure le imprese britanniche nel settore dei servizi. Se il ritmo della crescita resta invariato negli ultimi tre mesi, una ricerca su circa 200 società rivela che i piani di investimento sono i più deboli dal maggio del 2012.

Secondo gli economisti le imprese probabilmente terranno le spese sotto controllo visto che il futuro delle relazioni fra Unione Europea e Regno Unito resta poco chiaro.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo