ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Yemen, rivendicato dall'Isil l'attentato di Aden che ha fatto più di 70 morti

mondo

Yemen, rivendicato dall'Isil l'attentato di Aden che ha fatto più di 70 morti

Pubblicità

Sarebbe stato rivendicato dall’Isil, secondo quanto riferisce un sito statunitense, l’attentato suicida avvenuto ad Aden, nello Yemen, che ha causato più di 70 morti e un centinaio di feriti.

Nel mirino degli attentatori un centro di reclutamento dell’esercito, situato all’interno di una scuola. L’attentatore avrebbe lanciato la sua vettura imbottita d’esplosivo contro la folla di aspiranti reclute.

Nello Yemen, secondo alcuni analisti, l’Isil avrebbe rafforzato la propria presenza approfittando del conflitto nel Nord che oppone l’etnia Houti al governo di Abd Rabbo Mansour.

Contro i ribelli Houti, sostenuti dall’Iran, opera una coalizione militare a guida saudita, mentre agli inizi di agosto sono definitivamente falliti i colloqui di pace sponsorizzati dall’Onu.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo