ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Sydney: nostalgia degli anni Cinquanta

Cult

Sydney: nostalgia degli anni Cinquanta

In partnership con

I ruggenti anni Cinquanta? C‘è ancora tanta nostalgia e chissà perchè anche in Australia. “The Sydney Fifties Fair” ha acceso un quartiere di Sydney la settimana scorsa sotto il segno di Elvis Presley e rock ‘n’ roll. Sentiamo la modella Tara Moss che ama il vintage.

TARA MOSS, modella: “Una rinata nostalgia potrebbe farci rivivere gli anni Cinquanta, basta restaurare gli oggetti di allora e pensare che siano stati tempi migliori. Una nostalgica come me, che pero’ riflette, non ha i mezzi per credere che quella sia stata una stagione migliore in rapporto ai problemi sociali di allora ma sto ancora pensado a quanto mi piacciano quegli anni”.

Per questa rievocazione non poteva esserci una cornice migliore della
Rose Seidler House che risale al 1950. E’ l’opera dell’architetto australiano
Harry Seidler, uno dei manufatti piu’ evocativi dell’epoca a Sydney.

JO NICHOLLS, curatrice dell’evento: “Possiede una collezione di mobili e arredi che risalgono agli anni della costruzione dal 1948 al 1950. Fra le mie preferite le sedie Eames che vennero acquistate da Harry Seidler a New York prima di venire qui per la progettazione del casa per i suoi genitori Max e Rose.”

L’edificio è gestito dai Sydney Living Museums e conserva intatte le sue attrezzature.

Prossimo Articolo