ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran schiera lanciamissimili russi per difendere l'impianto atomico

L’Iran ha schierato i sistemi di difesa anti-aerea S-300, acquistati in Russia, a protezione dell’impianto per l’arricchimento dell’uranio a Fordow.

Lettura in corso:

Iran schiera lanciamissimili russi per difendere l'impianto atomico

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Iran ha schierato i sistemi di difesa anti-aerea S-300, acquistati in Russia, a protezione dell’impianto per l’arricchimento dell’uranio a Fordow. Il contratto tra Russia e Iran per la fornitura dei lanciamissili era stato sospeso per le sanzioni del Consiglio di sicurezza dell’Onu nel 2010. E’ ritornato valido lo scorso novembre.