ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Usa, crescita in leggera flessione

economia

Usa, crescita in leggera flessione

Pubblicità

La flessione della crescita statunitense nel secondo trimestre non ha sorpreso i mercati: – 1,1% invece del -1,2% atteso dagli analisti.

Tra le ragioni, la diminuzione della riserva delle imprese, che influenza l’economia a stelle e strisce per il quinto trimestre consecutivo. Un dato comunque interpretato in maniera positiva poiché l’esaurimento degli stock impone la ripresa della produzione.

L’altra tendenza confortante è quella delle importanzioni, la flessione delle prime stime è stata smentita da un aumento. In rialzo anche i consumi da parte delle famiglie americane che hanno fatto segnare un +4,4% invece del 4,2% previsto.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo