ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Sisma in Centro Italia, Protezione Civile: "Il bilancio delle vittime resta provvisorio"

mondo

Sisma in Centro Italia, Protezione Civile: "Il bilancio delle vittime resta provvisorio"

Pubblicità

Resta provvisorio il bilancio ufficiale delle 247 vittime del terremoto in Centro Italia dove si continua a scavare tra le macerie. “Ci saranno evoluzioni, speriamo non gravose”, ha spiegato il direttore dell’ufficio emergenze della Protezione Civile. Resta al momento anche difficile stimare il numero dei dispersi.

I centri colpiti sono piccoli per ed è difficile intervenire ha detto Titti Postiglione che ha fornito i dati delle forze dispiegate nelle operazioni di soccorso: “Nello specifico sono circa mille gli uomini e le donne delle nostre Forze di polizia e sono 1060 le unità dei Vigili del fuoco. A queste si aggiungono 400 unità delle Forze armate”.

La terra, intanto, continua a tremare tra Umbria, Marche e Lazio, nelle zone colpite dal terremoto: circa 460 le scosse dall’inizio dello sciame sismico.

Il Governo è pronto a varare i primi provvedimenti post-sisma: dalla dichiarazione di stato d’emergenza per le aree colpite all’erogazione dei 234 milioni del Fondo per le emergenze nazionali.

5 Corso Umberto I, Amatrice, Italy

121 Corso Umberto I, Amatrice, Italy

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo