ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Carri armati turchi in Siria: al via l'operazione per strappare la città di Jarabulus all'Isil

mondo

Carri armati turchi in Siria: al via l'operazione per strappare la città di Jarabulus all'Isil

Pubblicità

I carri armati turchi sono entrati in Siria. L’artiglieria di Ankara e le forze della coalizione internazionale hanno lanciato un’operazione militare volta a cacciare i jihadisti dalla città siriana di Jarabulus, nella provincia di Aleppo, ultimo punto di passaggio controllato dello Stato Islamico alla frontiera turco-siriana. Gli F16 turchi e i jet statunitensi hanno colpito decine postazioni dei jihadisti aprendo la strada al passaggio delle truppe via terra. Prima di lanciare l’operazione militare le autorità turche hanno ordinato“per ragioni di sicurezza” l’evacuazione della citta di Karkamis sul confine con la Siria a meno di 2 chilometri da Jarablus. Il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu aveva poche ore prima confermato che Ankara “avrebbe fornito ogni tipo di sostegno” per strappare la città siriana di Jarablus al controllo dell’Isil.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo