ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Usa annunciano aver ricevuto da Ankara richiesta estradizione per Gulen

mondo

Usa annunciano aver ricevuto da Ankara richiesta estradizione per Gulen

Pubblicità

La Turchia ha fatto pervenire agli Stati Uniti una richiesta di estradizione per l’ex-iman Fethullah Gulen, nemico pubblico numero uno del Presidente Recep Tayyip Erdogan.

Gulen si trova in esilio volontario in Pennsylvania dal 1999 e negli ultimi anni è stato a più riprese additato da Erdogan come la mente e lo sponsor di azioni finalizzate, secondo Ankara, a destabilizzare il governo turco.

“Possiamo confermare ufficialmente che la Turchia ha fatto richiesta d’estradizione per il Signor Gulen. Non si tratta tuttavia di una richiesta collegata al tentativo di colpo di Stato. Ankara non mette in relazione i due fatti e al momento non abbiamo a disposizione ulteriori elementi in merito” ha detto il portavoce del Dipartimento di Stato Americano Mark Toner.

Gulen, 75 anni, ha negato ogni implicazione nel tentativo di golpe dello scorso 15 luglio al quale è seguita un’ondata di epurazioni da parte del potere di Ankara, con l’arresto e la sospensione dalle proprie funzioni di migliaia di dipendenti pubblici. L’annuncio della richiesta d’estradizione arriva nel momento in cui il Vice presidente americano Joe Biden è atteso, questo mercoledì, ad Ankara.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo