ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Rio 2016: Lochte perde lo sponsor, a causa della finta rapina

Sport

Rio 2016: Lochte perde lo sponsor, a causa della finta rapina

Pubblicità

Sta pagando cara la bravata combinata a Rio de Janeiro Ryan Lochte. L’azienda australiana fornitrice d’abbigliamento per nuotatori ha infatti deciso di terminare la sponsorizzazione dello statunitese. Un rapporto lungo dieci anni e chiuso in un batter d’occhio, a causa di un comportamento ‘‘che va contro i valori sostenuti dal marchio’‘, come si legge nel comunicato della società.

Lochte, insieme ad altri tre connazionali, aveva rilasciato una falsa denuncia alle autorità brasiliane, nella quale dichiarava di esser stato vittima di una rapina a mano armata. I quattro, in verità, avevano danneggiato una stazione di servizio sotto gli effetti dell’alcool.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo