ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Fare snorkeling con i pulcinella di mare in Islanda

Sci-tech

Fare snorkeling con i pulcinella di mare in Islanda

In partnership con

Studiare le abitudini dei pulcinella di mare giocandoci assieme.

È l’ultima moda a Grimsey: i turisti fanno a gara nel nord dell’Islanda per partecipare allo snorkeling con i pulcinella di mare, uccelli simili ai pinguini che rappresentano una delle principali attrazioni dell’isola.

Il servizio è stato messo a disposizione da un tour operator, Arctic Trip. La fondatrice, Halla Ingolfsdottir, spiega: “Sì, ho inventato una nuova esperienza. Invece di limitarci a guardare i pulcinella di mare e fotografarli, ci giochiamo insieme. È divertentissimo, è un’esperienza incredibile vederli nuotare e tuffarsi in acqua”.

Facendo snorkeling ora è possibile osservare questi simpatici pennuti anche nelle loro immersioni subacquee. E se il pulcinella di mare non è molto agile quando vola, è alquanto impressionante vederlo immergersi a caccia di cibo.
Ed è anche un animale molto socievole con gli amici umani, dice Ingolfsdottir: “Quando ci troviamo in acqua, appena la situazione si è un po’ calmata, il pulcinella di mare si incuriosisce e viene a controllare che cosa succede. E poi ci sono altri uccelli marini che sono altrettanto emozionanti. Galleggiare in acqua e vedere il pulcinella di mare sopra di noi, accanto a noi e mentre nuota sotto di noi è un’esperienza incredibile”.

I pulcinella di mare passano la maggior parte della loro vita nell’Atlantico, ma tornano a terra in primavera per formare colonie riproduttive. In Islanda possono essere osservati ogni anno da aprile a settembre.

Prossimo Articolo