This content is not available in your region

Turchia: il kamikaze della festa di matrimonio sarebbe un dodicenne

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Turchia: il kamikaze della festa di matrimonio sarebbe un dodicenne

<p>Sarebbe stato un ragazzo tra i 12 e i 14 anni, utilizzato dall’Isil come kamikaze, a provocare oltre 50 morti e una settantina di feriti durante una festa di matrimonio in una comunità curda a Gaziantep. Lo affermano le autorità turche.</p> <p>L’Isil ha già compiuto vari attentati nel Paese.<br /> In questo caso, l’azione potrebbe essere una vendetta per la conquista di Manbij, in Siria, da parte delle forze curde.</p> <p>I testimoni hanno descritto una grande esplosione avvenuta mentre gli invitati stavano ballando e la festa era quasi al termine.</p> <p>Lo scoppio è stato udito in tutta la città.</p> <p>“I nostri amici e i nostri vicini erano lì” riferisce Ibrahim Ozdemir. “Siamo molto addolorati. L’attacco è stata un’atrocità. Vogliamo porre fine a questi massacri. Stiamo soffrendo, soprattutto le donne e i bambini.”</p> <p>Il vicepremier Mehmet Şimşek, che ha visitato i feriti assieme al ministro della Sanità, ha affermato che i turchi supereranno il terrorismo grazie a una grande solidarietà.</p> <p>Il presidente Erdogan ha dichiarato che “non c‘è differenza” tra l’Isil, il <span class="caps">PKK</span> e l’organizzazione di Fethullah Gulen, accusata del tentato golpe del 15 luglio.</p>