ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Tunisia: nasce il governo di unità nazionale, il nono dal 2011

mondo

Tunisia: nasce il governo di unità nazionale, il nono dal 2011

Pubblicità

Il premier tunisino incaricato, Youssef Chahed, presenta la lista dei ministri del nuovo governo di unità nazionale.

Il nono esecutivo dal 2011 comprende personalità politiche di diversa estrazione chiamate ad attuare l’Accordo di Cartagine: lotta al terrorismo, alla corruzione e all’inquinamento, crescita economica ed equilibrio finanziario.

“Per quanto riguarda la sicurezza e la lotta al terrorismo, miglioreremo e rafforzeremo il nostro sistema di sicurezza che ha già fatto molti progressi negli ultimi tempi – ha detto il premier incaricato – Per quanto riguarda la lotta contro la corruzione, governo e Comitato anti-corruzione stanno già lavorando insieme, ma sarà difficile rafforzare ulteriormente questa collaborazione”.

La Tunisia ha urgente bisogno di far ripartire il turismo, un settore chiave strozzato dalla serie di attentati del 2015.

A cinque anni dalla rivoluzione, la principale sfida che attende il nuovo esecutivo è quella di porre rimedio alla crisi economica e sociale.

La squadra proposta da Chahed gode dell’appoggio di circa l’85% delle forze presenti in parlamento, ad esclusione della sinistra. Il voto di fiducia è atteso entro la fine di agosto.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo