ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Rio 2016, "Usain Bolt come Bob Marley"

mondo

Rio 2016, "Usain Bolt come Bob Marley"

Pubblicità

I giamaicani a Rio hanno tutte le ragioni per festeggiare.
La terza tripletta di ori di Usain Bolt in tre Olimpiadi consecutive farà ricordare il loro Paese nella storia dello sport.
Ora sarà però difficile proiettarsi verso obiettivi altrettanto esaltanti a breve, visto che Bolt intende chiudere la sua carriera tra non molto.

“Usain è il più grande di tutti i tempi” esclama Paul Fuller. “Ha messo la Giamaica al centro dell’attenzione. Non c‘è nessun altro così, l’unico personaggio altrettanto importante per la Giamaica che mi viene in mente è Bob Marley. Siamo molto fieri di entrambi.”

“Certo che dovevamo vincere! Sono molto orgogliosa della squadra e di Usain – assicura Ginette Schroetter – ma sono molto delusa che non continui a correre.”

Bolt ha ribadito più volte l’intenzione di ritirarsi dopo questa Olimpiade o comunque prima della prossima, ma se cambiasse idea, come ha fatto nel nuoto Michael Phelps, riuscendo a rimanere protagonista in ben 4 Olimpiadi, la festa dei giamaicani potrebbe ricominciare.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo