ULTIM'ORA

C‘è chi la prende con filosofia e si diverte a cavalcare le onde create dalle inondazioni che hanno mandato in tilt la città di Mosca.
Le autorità dal canto loro hanno invitato i cittadii a usare la macchina il meno possibile e a cercare di parcheggiarla in posti elevati.

Pubblicità
Pubblicità

Altri No Comment