ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Primato mondiale per la Cina: lanciato il primo satellite di comunicazione quantistica

mondo

Primato mondiale per la Cina: lanciato il primo satellite di comunicazione quantistica

Pubblicità

Un primato mondiale per la Cina che ha lanciato il primo satellite di comunicazione quantistica dalla base di Jiuquan, nella provincia del Gansu, nel nordovest del Paese. Il sistema di comunicazione è inattaccabile dai pirati informatici. È impossibile intercettare, registrare o decodificare informazioni trasmesse attraverso la comunicazione quantistica, basata cioè sullo scambio di fotoni, in grado di garantire la trasmissione di messaggi cifrati inviolabili.

“Questo esperimento metterà alla prova la competenza quantistica nello spazio e risponderà ai quesiti di Einstein sulla teoria dei quanti di oltre cento anni fa. Quindi è di grande importanza sia a livello sperimentale che teorico”, spiega Bai Chunli, presidente dell’Accademia cinese delle scienze.

Gli scienziati cinesi hanno lavorato cinque anni per sviluppare questo satellite. L’esperimento è finanziato in maniera congiunta dalla Accademia delle scienze cinese e da quella austriaca.

“Mi congratulo con tutti quelli che hanno reso possibile questo straordinario risultato, per il lancio del primo satellite di comunicazione quantistica e per l’aiuto dato nello sviluppo delle nuove tecnologie. L’evoluzione della nostra società si basa sulle nuove conoscenze, grazie a queste possiamo progredire”, ha commentato Jörg Schmiedmayer, direttore dell’Istituto di fisica atomica e subatomica presso l’Università Tecnica di Vienna, in Austria.

La tecnologia e la scienza delle informazioni quantistiche hanno avuto un veloce sviluppo in Cina che è diventato uno dei Paesi leader nel campo. Questo è il primo importante passo in avanti verso la creazione di una rete mondiale inattaccabile.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo