ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Rio 2016: Bolt imbattibile sui 100m, van Niekerk da record sui 400m

Sport

Rio 2016: Bolt imbattibile sui 100m, van Niekerk da record sui 400m

Pubblicità

Non esiste uomo sulla terra più veloce di Usain Bolt. Il giamaicano mantiene il titolo di campione olimpico sui 100 metri, che detiene ormai da Pechino 2008, vincendo la finalissima di Rio. Il 29enne, tre volte oro iridato nella specialità, parte peggio di Justin Gatlin, ma recupera nei metri finali, tagliando il traguardo in 9’‘81, davanti all’americano. Bronzo al 22enne canadese Andre De Grasse, alla prima medaglia nella rassegna a cinque cerchi.

Usain Bolt - Gold medal

Wayde van Niekerk trionfa nei 400 metri maschili, fermando il cronometro sul 43’‘03.

Van Niekerk Gold Medal

Il sudafricano polverizza così il record del mondo, che resisteva da 17 anni. Michael Johnson, nel 1999 ai Mondiali di Siviglia, aveva stabilito l’ormai ex primato in 43’‘18.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo