ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Giocando e rigiocando alla EGX Rezzed

hi-tech

Giocando e rigiocando alla EGX Rezzed

In partnership con

Mentre i visori di Sony, HTC e Oculus entrano in campo, le chance della realtà virtuale allettano i patiti dei video giochi. Anche i piccoli creatori di videgiochi entrano nella nuova dimensione.

Alla recente EGX Rezzed di Londra, una 3 giorni dedicata ai videogiochi, i creatori di novità britannici e non solo hanno presentato il nuovo trend della realtà virtuale.

Un esempio: l’italiana Tiny Bull Studios ha lanciato con Blind il suo progetto di realtà virtuale. I giocatori sono nei panni di qualcuno che si sveglia in una strana casa senza aver alcun ricordo e come se fosse cieco. Si deve esplorare l’ambiente circostante utilizzando il suono. L’invio di onde sonore che rivela a tratti il paesaggio.

http://surpriseattackgames.com/presskit/sheet.php?p=Blind

Sono molti i vantaggi dei programmatori/ideatori di giochi con la realtà virtuale. Viene data la possibilità di immergersi molto di piu’ nell’ambiente. Quando si gioca ci si dimentica del mondo reale.

La britannica ‘Freekstorm’:http://www.freekstorm.com/archives/category/games
ha presentato la sua creazione Doctor Kvorak Obliteration Game . Il singolo giocatore di questa avventura in 3D deve controllare tre personaggi, ognuno con il proprio potere speciale, questi devono collaborare per sconfiggere il malvagio dottore che ha perso la testa in un intergalattico reality show.
I giocatori esplorano grandi ambienti 3D, utilizzando una telecamera dinamica che permette loro di giocare da varie prospettive.

Il distributore tedesco di giochi Application Systems Heidelberg presenta ‘Carpe Lucem’. I giocatori risolvono enigmi complicati; grazie a una serie di strumenti guidano i raggi luminosi per far sbocciare dei fiori. Ci si imerge completamente nel gioco.

Per i piu’ esagitati c‘è stata l’opportunità della PlayStation VR e molti dei suoi giochi assolutamente esclusivi.Quest’anno la fiera EGX ha battutto i suoi record con oltre 160 giochi in pista.

Prossimo Articolo