ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Rubare auto è facilissimo. Lo afferma studio universitario britannico

mondo

Rubare auto è facilissimo. Lo afferma studio universitario britannico

Pubblicità

Impossessarsi di automobili è molto più facile di quanto si pensasse. Era un segreto di pulcinella, ma adesso la verità è venuta a galla grazie a una ricerca dell’università di Birmingham che ha dimostrato come i radiocomandi di 13 delle automobili più vendute nel mondo, possano essere clonati permettendo facilmente ai ladri di aprire la vettura.

Lo studio è stato realizzato con un manufatto del costo di poco più di 40 euro che un buon pirata informatico può utilizzare per aprire la vettura. Se cioè il ladro si trova a meno di 90 metri può intercettare il codice radio emesso dal comando della vittima. Solo per la Volkswagen sono a rischio 100 milioni di veicoli prodotti negli ultimi vent’anni. Ma dalle italiane Fiat, Alfa e Lancia alla Peugeot, alla Renault sono moltissimi i modelli interessati.

Ancora più grave il fatto che le case automobilistiche conoscono da anni il problema, ma non sembra abbiano fatto molto per cercare di risolverlo. Lo sapevano tutti. E lo sanno da anni anche i ladri.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo