ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Canada: polizia uccide sospetto, progettava attentato

mondo

Canada: polizia uccide sospetto, progettava attentato

Pubblicità

La polizia canadese ha ucciso un 24enne che si accingeva con ogni probabilità a compiere un attentato: l’uomo, che aveva a più riprese manifestato sui social network sostegno all’Isis, era stato arrestato lo scorso anno, poi liberato nel febbraio scorso e messo sotto sorveglianza.
Gli agenti sono intervenuti dopo aver ricevuto segnalazioni ritenuti concrete e credibili di un attentato in preparazione.
Un parente del sospetto ha detto che è stato ucciso mentre si apprestava ad azionare l’ordigno, stando a quanto gli ha detto la polizia.
Aaron Driver era in libertà, ma con divieto di uscire da Strathroy, un piccolo centro nell’Ontario. Aveva azionato un ordigno che l’ha ferito a una mano e ne stava azionando un secondo, che avrebbe voluto far esplodere in un luogo affollato, secondo la polizia.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo