ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Il Portogallo è devastato dalle fiamme. Almeno 3 morti

mondo

Il Portogallo è devastato dalle fiamme. Almeno 3 morti

Pubblicità

Ha fatto già almeno tre morti l’incendio scoppiato in queste ore nell’isola di Madeira, in Portogallo, e che ora minaccia anche il centro del capoluogo Funchal, una città di 120mila abitanti. Oltre mille persone sono state evacuate da case e alberghi davanti alla rapida progressione delle fiamme.

Nell’isola ci sono molti turisti. Sono stati trasferiti per precauzione anche i pazienti di due
ospedali di Funchal. Il premier portoghese Antonio Costa ha annunciato questa
mattina l’invio di un aereo militare con rinforzi per lottare contro le fiamme. Le fiamme minacciano ora anche il centro storico di Funchal, in particolare la Baixa e la chiesa di Sao
Pedro. Numerosi incendi, per lo piu’ di origine dolosa, sono in corso in diverse aree del Portogallo, soprattutto nel nord, attorno a Viana do Castelo.

La gente è disperata: “Dormire? Oggi e domani non dormirà nessuno per le fiamme e il fumo”, dice un uomo.

E se i giornalisti chiedono, ma Lei vorrebbe partire? La risposta è “No, anche se qui è l’inferno…”

La Protezione civile nazionale afferma che per far fronte a 702 roghi sono stati dispiegati almeno 1.500 veicoli e 32 aerei antincendio. Otto incendi nel nord però, sono particolarmente vasti e fuori controllo.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo