ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Brasile: Senato approva rapporto per impeachment Rousseff

mondo

Brasile: Senato approva rapporto per impeachment Rousseff

Pubblicità

“Sì” del Senato brasiliano all’impeachment di Dilma Rousseff: 59 voti a favore e 21 contrari, al termine di un lungo dibattito che si è concluso in piena notte. Il Senato ha in pratica approvato il rapporto presentato da Antonio Anastasia, relatore della Commissione speciale per l’impeachment.

La procedura si concluderà a fine mese con il voto finale del Senato, che condannerà o assolverà definitivamente Dilma Rousseff, attualmente sospesa per un massimo di sei mesi e sostituita dal vice-presidente Michel Temer, a sua volta sotto inchiesta, così come il presidente della Camera.

In caso di approvazione dell’impeachment da parte del Senato con una maggioranza di due terzi – cosa che al momento sembra piuttosto probabile – Dilma Rousseff sarà definitivamente sollevata dall’incarico presidenziale.

La vicenda non è, almeno formalmente, collegata all’inchiesta “lava-jato” che sta sconvolgendo la classe politica e che coinvolge anche l’ex presidente Lula, mentore di Dilma Rousseff al punto da eserne richiamato al governo, dove gode ora di tutela dall’azione della magistratura.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo