ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Yemen: coalizione saudita riprende raid aerei dopo 5 mesi, 20 morti a Sana'a

mondo

Yemen: coalizione saudita riprende raid aerei dopo 5 mesi, 20 morti a Sana'a

Pubblicità

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Falliti i colloqui di pace, in Yemen riprendono dopo 5 mesi i raid aerei della coalizione araba a guida saudita. In un bombardamento sulla capitale Sana’a è stata colpita una fabbrica alimentare, il bilancio provvisorio è di almeno 20 lavoratori morti e 10 feriti.

Il raid è stato preceduto dalla chiusura dell’aeroporto della capitale per 72 ore anche ad aerei per il trasporto di aiuti umanitari e segue la formazione del nuovo governo dei ribelli fedeli all’imam Abdel Malik al Houthi con gli alleati del Partito del congresso generale del popolo dell’ex presidente Ali Abduallah Saleh.

I bombardamenti sono ripresi dopo il fallimento, in Kuwait, dei negoziati tra gli Houthi e il governo yemenita riconosciuto internazionalmente e sostenuto dall’Arabia Saudita, che ha la sua sede temporanea ad Aden, nel sud del Paese.

Un portavoce degli Houthi accusa la coalizione a guida saudita di avere chiuso lo spazio aereo su Sana’a, impedendo alla delegazione dei ribelli di fare ritorno dal Kuwait.

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo