ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Georgia: ottavo anniversario della guerra-lampo con la Russia

mondo

Georgia: ottavo anniversario della guerra-lampo con la Russia

Pubblicità

La Georgia ha celebrato l’anniversario della guerra-lampo di otto anni fa con la Russia: i residenti di Gori, una delle località interessate dagli scontri armati, hanno acceso delle candele e rilasciato delle lanterne per ricordare le vittime.
Il premier georgiano, Giorgi Kvirikashvili, ha invece deposto una corona d’alloro nel cimitero militare di Mukhatgverdi.
Le truppe georgiane tentarono di riprendere il controllo dell’Ossezia del Sud, regione ribelle filo-russa. L’attacco fu respinto, i tank russi si inoltrarono poi nel territorio georgiano. Cinque giorni dopo fu firmato un armistizio.
Le responsabilità del conflitto e il numero delle vittime sono ancora controverse: si passa dagli 850 morti delle fonti georgiane ad oltre il doppio per i russi, che parlano di “genocidio”.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo