ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Afgnanistan: sequestrati australiano e statunitense

mondo

Afgnanistan: sequestrati australiano e statunitense

Pubblicità

Un gruppo di persone in uniforme militare ha sequestrato uno statunitense e un australiano, nei pressi dell’Università americana di Kabul. Si ritiene che si tratti di due docenti dell’ateneo, ma per ora le autorità si sono limitate a confermare le nazionalità dei sequestrati. Un testimone racconta la scena:

“Ero all’interno del negozio e ho sentito del rumore. Quando sono uscito ho visto un 4×4 davanti all’auto dell’università. Ho pensato a un incidente stradale. Due uomini armati sono usciti, hanno sfondato il vetro dell’auto dell’università e hanno trascinato via alcune persone”.

I sequestri sono abbastanza frequenti in Afghanistan, e di solito le vittime sono afghane. Ma anche gli stranieri possono valere denaro: un lavoratore indiano era stato sequestrato in giugno e poi rilasciato dietro riscatto, così come due donne, una tedesca e una olandese, sequestrate e poi rilasciate lo scorso anno.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo