ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Oscar Pistorius ricoverato per delle ferite ai polsi, nega tentato suicidio

mondo

Oscar Pistorius ricoverato per delle ferite ai polsi, nega tentato suicidio

Pubblicità

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Oscar Pistorius è stato precipitosamente ricoverato in un ospedale di Pretoria, sabato, dopo essersi ferito ai polsi.

L’ex campione paralimpico sudafricano, che sconta in carcere una condanna a 6 anni per l’omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp, è già rientrato in carcere. Inizialmente aveva detto di essersi ferito cadendo dal letto.

Alcuni quotidiani sudafricani avanzano, invece, l’ipotesi di un tentato suicidio, smentita però dalla portavoce dei servizi penitenziari.

Pistorius, secondo la sua difesa, soffre di depressione. Alcuni secondini del penitenziario hanno ammesso che in cella detiene farmaci non autorizzati e dei coltelli.

Il 21 luglio scorso la procura di Pretoria ha annunciato il ricorso in appello contro la condanna a sei anni giudicata “troppo clemente”.

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo